Iscriviti al progetto

Se ami la tua città e vuoi condividere questa passione, ma non puoi stravolgere la tua vita metti la spilla, vieni a far parte della community dei volontari e aiuta i turisti durante il semestre di Expo.
Non serve cambiare le tue abitudini e non devi ritagliarti del tempo. Lo puoi fare mentre vai o torni dal lavoro, la sera quando esci con gli amici o quando porti i bambini al parco. Basta indossare la spilla distintiva con l'indicazione della lingua che conosci e i turisti sapranno che possono contare su di te.
Puoi far parte anche tu della social community, il Comune ti aiuta a reperire le informazioni necessarie, ti aggiorna sulle novità della città, ti accompagna a essere un riferimento efficace e accogliente per il turista. Tu metti a disposizione il tuo entusiasmo, la tua conoscenza della città, la tua attenzione verso gli altri: la tua energia.

CONOSCI UNA LINGUA STRANIERA E VIVI NELLA CITTÀ METROPOLITANA DI MILANO? ISCRIVITI AL SITO E DIVENTA: ENERGIA PER MILANO
FARAI PARTE DELLA COMMUNITY DEI VOLONTARI DEL COMUNE PER EXPO 2015
AVRAI UNA SPILLA DI RICONOSCIMENTO E I VISITATORI SAPRANNO CHE POSSONO CONTARE SU DI TE!

Il Comune cerca i Volontari: Energia per Milano

1000 cittadini che diventano l'accoglienza diffusa della città di Milano.

1000 testimonial ai quali la Città e il Comune si affida, con fiducia, perché contribuiscano a rendere la metropoli più ospitale e accessibile.

1000 persone che sottoscrivono l'impegno con il Comune di essere aggiornati sui servizi e luoghi significativi della città, sugli eventi, sui numeri utili e sui mezzi di trasporto, per rispondere al meglio ai quesiti di visitatori e turisti.

1000 volontari identificabili da una spilla che riporta le lingue straniere parlate.

1000 donne e uomini che possono candidarsi attraverso questo sito, che saranno chiamati dal Comune di Milano in un incontro nel quale verranno fornite tutte le informazioni necessarie per svolgere l'attività e sarà stretto il "patto" reciproco tra l'Amministrazione e il volontario, che riceveranno gli elementi identificativi e inizieranno la propria avventura civica.